Lombardia, turismo e cooperazione: domani delegazione del Consiglio regionale a Ludwigsburg nel Baden-Württemberg

Presenti i Consiglieri Segretari Malanchini e Violi
In agenda numerosi incontri bilaterali

 

 

Milano, 17 gennaio 2019 – Consiglio regionale in prima linea per promuovere il turismo regionale,  valorizzare gli aspetti culturali dei territori e consolidare la cooperazione istituzionale tra le Regioni d’Europa.  Giovanni Malanchini (Lega) e Dario Violi (Movimento 5 Stelle), Consiglieri segretari dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea regionale lombarda, domani saranno infatti a  Ludwigsburg, nel Land del Baden-Württemberg  (Stoccarda), dove incontreranno i vertici istituzionali della città e della Camera di Commercio e Industria, della Camera dell'Artigianato e della Federazione degli Agricoltori, i responsabili degli enti di promozione turistica della città e della provincia di Ludwigsburg e il Direttore del Festival (=Schlossfestspiele) di Ludwigsburg, Comune di Hemmingen (gemellato in Lombardia con Almenno San Bartolomeo, comune della Bergamasca).

La missione, organizzata in collaborazione con la Camera di Commercio di Bergamo, la Provincia di Bergamo e Visit Bergamo , con il coordinamento operativo di PromoSerio, ha l’obiettivo di consolidare le relazioni economiche e commerciali a livello istituzionale e fan nascere nuovi gemellaggi.
Numerosi gli incontri bilaterali in agenda.

Il Baden Wurttemberg fa parte con Lombardia, Catalogna e Rhone Alpes dell’associazione “Quattro Motori d’Europa”: queste Regioni infatti contano 36 milioni di abitanti e possono vantare un’economia che produce il 6,78% dell’intero Pil europeo.
La Lombardia punta a rafforzare i rapporti bilaterali col Baden Wurttemberg. A primavera è previsto il passaggio della Presidenza dei “Quattro Motori per l’Europa” dal Baden Wurttemberg alla Lombardia. In questa ottica il  Consiglio regionale che in sinergia con la Giunta  punta a svolgere un ruolo attivo per affermare il compito che hanno in Europa le grandi Regioni nel dialogare e confrontarsi con le istituzioni europee affinché i territori e le loro comunità possano contare su politiche che valorizzino e consolidino le proprie peculiarità.

 


Claudio Magistroni
S
truttura Stampa
Regione Lombardia – Il Consiglio
02.67482379
ufficio.stampa@consiglio.regione.lombardia.it
www.lombardiaquotidiano.com
www.consiglio.regione.lombardia.it