Martedì 29 seduta di Consiglio regionale

All’esame dell’Aula il progetto di legge che istituisce formalmente
la bandiera e la fascia di Regione Lombardia
Alle ore 13.15 l’inaugurazione della mostra “Viaggio nella Memoria – Binario 21”

 

Milano, 25 gennaio 2019 – Il progetto di legge che istituisce e adotta la bandiera e la fascia di Regione Lombardia, introducendo su proposta dell’Ufficio di Presidenza anche i distintivi istituzionali, sarà uno dei punti all’ordine del giorno della seduta di Consiglio regionale convocata dal Presidente Alessandro Fermi per martedì 29 gennaio dalle ore 10 alle ore 14.

Primo firmatario del provvedimento è il Presidente della Commissione Cultura Curzio Trezzani (Lega), relatrice la Presidente della Commissione Affari istituzionali Alessandra Cappellari (Lega).

Il progetto di legge definisce formalmente l’adozione della Rosa Camuna argentea su sfondo verde, che già sventola su tutti i pennoni regionali, come bandiera ufficiale di Regione Lombardia. Insieme alla bandiera viene istituita anche la fascia, come già avviene per Sindaci e Presidenti di Provincia, da far indossare ai Presidenti di Giunta e Consiglio (o loro delegati) durante le manifestazioni: sulla fascia viene riprodotta una croce curvilinea argentea in campo verde inclinata in senso orario che deve trovarsi, una volta indossata la fascia, all’estremità inferiore a sinistra. Su proposta dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, con l’obiettivo di valorizzare il ruolo e permettere una migliore identificazione dei Consiglieri regionali, sarà loro fornito in dotazione un segno distintivo istituzionale raffigurante anch’esso una croce curvilinea argentea in campo verde inclinata in senso orario.

All’ordine del giorno della stessa seduta di Consiglio regionale è iscritto anche il progetto di legge e la relativa proposta di atto amministrativo che istituiscono il nuovo Comune di Vermezzo con Zelo, a seguito della fusione dei Comuni di Vermezzo e Zelo Surrigone, nella Città metropolitana di Milano: il nuovo Comune avrà una popolazione complessiva di 5mila e 773 abitanti.

Prevista infine una proposta di nomina riguardante il Collegio dei revisori dei conti dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna.

Nella pausa dei lavori consiliari al piano terra di Palazzo Pirelli alle ore 13.15 sarà inaugurata dal Presidente Alessandro Fermi e dagli altri componenti dell’Ufficio di Presidenza la mostra itinerante “Viaggio nella Memoria – Binario 21”, curata dall’associazione Figli della Shoah e che ricostruisce la storia di alcune delle 605 persone deportate il 30 gennaio 1944 verso il campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau. Il tragico viaggio, il primo di una serie di quindici, avvenne con un treno partito da un binario nascosto sotto la Stazione centrale di Milano diventato oggi il Memoriale della Shoah. Fino al 15 febbraio, giorno di chiusura dell’esposizione, si sono già prenotate le visite di 15 scolaresche per un totale di oltre 700 ragazzi.

 

Aurelio Biassoni
Struttura Stampa
Regione Lombardia – Il Consiglio
Tel. 02/67482073 – 335/6470190 – Fax 02/67482545
aurelio.biassoni@consiglio.regione.lombardia.it
www.consiglio.regione.lombardia.it 
www.lombardiaquotidiano.com