“La Passione di Yara”: un torneo all’insegna della solidarietà

Calcio e solidarietà, attenzione e sostegno per le passioni sportive dei giovani con famiglie in difficoltà economica o che si trovano in un contesto sociale problematico. Sono le finalità del torneo di calcio per la categoria Pulcini (classe 2009/2010) "La Passione di Yara", al Centro Sportivo di Valbrembo (BG). Saranno tre giorni intensi di sport che coinvolgeranno più di 600 ragazzi: si parte venerdì 6 settembre, con il preliminare provinciale e, a seguire, sabato 7 il preliminare regionale. In entrambi i casi la vincitrice accederà alla fase finale di domenica 8 settembre in cui saranno presenti 16 squadre, molte professionistiche, tra cui, per la prima volta, una squadra estera, il Lugano. 

L’associazione “La passione di Yara” è nata nel maggio 2015 con l’obiettivo di perseguire finalità di solidarietà sociale. Fondata dai coniugi Gambirasio, si è sviluppata grazie al contributo di un gruppo di genitori a loro vicini che si è unito per sostenere le passioni di giovani e adolescenti di tutta Italia tramite un duplice supporto: un aiuto economico e un sostegno educativo e sociale.